vacanze italiane… ricordi istantanei!

 

Il tormentone di quest'estate...si chiama “VACANZE ITALIANE”!
Mai come quest’anno, abbiamo voglia di goderci le straordinarie bellezze che il nostro Paese è pronto ad offrirci.


In questi giorni ci siamo fatti guidare da @markomorciano, influencer e appassionato fotografo, nella meravigliosa Puglia, alla scoperta di luoghi magici.


Approdiamo nel profondo sud pugliese, precisamente nel basso Salento, con le nostre immancabili compagne di viaggio:  Fujifilm X-T30, fotocamera mirrorless versatile e compatta e instax Instax SP-3, portatile, a sviluppo istantaneo che rende vivi i nostri istanti.

 


Il primo luogo che Marko ci invita a scoprire è Santa Maria di Leuca, con il suo famoso faro, conosciuta anche come il “tacco d’Italia”, infatti il suo promontorio, dove Adriatico e Ionio si fondono e si abbracciano, è anche il punto più a sud d’Italia.


Faro di Santa Maria di Leuca

  1. X-T30, 80mm, f/8, 1/2000 sec, ISO 640
  2. SHARE SP-3, stampa istantanea
  3. X-T30, 15mm, f/8, 1/100 sec, ISO 160

 


 

Faro di Punta Palascia

  1. X-T30, 15mm, f/8, 1/100 sec, ISO 160
  2. SHARE SP-3, stampa istantanea
  3. X-T30, 114mm, f/22, 1/100 sec, ISO 400

X-T30 è la compagna di viaggio ideale, piccola e maneggevole, dalla resa dei colori straordinaria.


Oltre ad un buono strumento tecnico però non bisogna mai dimenticare i piccoli trucchi per avere sempre un risultato ottimale.
La luce del tardo pomeriggio o della sera è perfetta per avere uno scatto bello ed emozionale con quell’atmosfera unica che la luce più soffusa e i colori più caldi possono creare, mentre nelle ore in cui il sole è più alto e forte (come a mezzogiorno) si avranno luci ed ombre molto nette che permettono di giocare con le linee decise e contrastate.


Nei paesaggi  troviamo un concentrato vitaminico di colori e forme che si intrecciano, raccontano di un’atmosfera unica che solo chi ha respirato la brezza marina di quei luoghi può comprendere (e se non siete ancora stati, beh questo è il momento giusto per rimediare!).

 

 


  1. Tramonto (X-T30, 230mm, f/9, 1/800 sec, ISO 500)
  2. SHARE SP-3, stampa istantanea
  3. Fichi d’India (X-T30, 27mm, f/9, 1/320 sec, ISO 640)

Pensare e dunque scattare pensando all’output che vorremmo ottenere successivamente è un’ottima tecnica per iniziare a prendere confidenza con la composizione delle tue immagini! Ad esempio, Marko si è focalizzato su alcuni particolari, andando ad impostare la fotocamera sullo scatto quadrato (1:1). Qualora vogliate scegliere successivamente il formato della foto, potrete sempre ricorrere allo strumento crop (che taglia a tutti gli effetti l’immagine che avete scattato, focalizzandosi appunto sul dettaglio individuato).

 

 

 


  1. SHARE SP-3, stampa istantanea
  2. Luna (X-T30, 230mm, f/9, 1/125 sec, ISO 640)
  3. SHARE SP-3, stampa istantanea

 

Con delle piccole accortezze, Fujifilm X-T30 e instax SP-3 al tuo fianco, sarà facile ottenere fotografie e ricordi meravigliosi dei tuoi viaggi. 
Stamparli nell’immediato ti darà la possibilità di avere ricordi unici e tangibili da portare sempre con te, che potrai donare a chi ha condiviso con te gli istanti più belli o, perché no, realizzarne un album o spedirlo come cartolina per riscoprire il gusto del passato!

 

 

Sharing is caring! Condividi le tue idee creative ed i tuoi progetti con gli hashtag
#catchtheinstax & #DontJustTakeGive